Heinrich Heine. Un ritratto filosofico-religioso

6,80  - 23,80  IVA inclusa, escluse spese di spedizione

Un audiolibro di Axel Grube
Tempo di gioco: 79 min.
Altoparlante - Axel Grube
Campioni audio

 Campione audio 1
 Campione audio 2

Ripristina la selezione

Il pensiero filosofico di Heine, il pensiero di un vero 'spirito libero' e la sua religiosità poetica irrispettosa sono particolarmente enfatizzati in questo audiolibro, in stretta connessione con l'immagine della sua personalità. 'Dopo aver studiato più volte l'opera principale di Kant, credo di riconoscere che le polemiche contro le prove esistenti per l'esistenza di Dio sono ovunque, e ne parlerei più ampiamente se un sentimento religioso non me lo impedisse. Il fatto stesso di vedere qualcuno discutere dell'esistenza di Dio suscita in me una paura così strana, un'ansia così inquietante come ho provato una volta a New Bedlam a Londra quando, circondato da persone impazzite, ho perso di vista la mia guida. 'Dio è tutto ciò che c'è', e il dubbio su di lui è dubbio sulla vita stessa, è morte". (Heinrich Heine: Storia della religione e della filosofia) 'Heinrich Heine mi ha dato il concetto più alto del poeta. Cerco gratuitamente in tutti i regni dei millenni una musica altrettanto dolce e appassionata. Possedeva quella malizia divina, senza la quale non posso immaginare il perfetto: stimo il valore delle persone, delle razze, secondo quanto necessario non sappiano comprendere Dio separatamente dal satiro.' (Friedrich Nietzsche: Ecce Homo)

Peso nv
Dimensioni nv
Translate »