Kathi Diamant: Dora Diamant - L'ultimo amore di Kafka

19,80  IVA inclusa, escluse spese di spedizione

La biografia di Dora Diamond. Con una prefazione di Rainer Stach. Copertina morbida 470 pagine.

Forse la storia d'amore più significativa degli ultimi tempi è durata solo undici mesi. Dora Diamant, l'estranea di lunga data al fianco di Kafka, aveva un'ampiezza d'animo rara. Ribelle nel suo ambiente orientale ebraico-ortodosso - fuggita dal severo padre nella promessa dell'Occidente "illuminato" - mantenne e coltivò sempre il profondo gusto umanitario della musicalità religiosa: il sentimento di responsabilità inviolabile e la tensione per il identità del sacro e del quotidiano. Testimone allo stesso tempo del ›mandato‹ di Kafka, ma anche nel difendere una cultura yiddish, che lei considerava la fonte di questa profonda integrità umana, la vita e il significato di Dora vanno ben oltre il breve periodo di convivenza con Kafka. ] zona di confine tra tradizione e modernità, Franz Kafka e Dora sono entrati in Diamant da parti opposte, e quasi contemporaneamente. (...) Quando conobbe Dora Diamant, capì subito che lei incarnava una sorta di convivenza tra stili di vita orientali e occidentali, che poteva ben immaginare come una soluzione, anche se non era né in lei né nella sua progetto di vita: un complice.' (Dalla prefazione di Reiner Stach)

Peso 0,587 g
Dimensioni 19 × 13 × 4 mm
Translate »